Financial Polis

  Expand All  |  Contact All

 




Rodrik... in sostanza .... propone tre ipotesi praticabili:

1) Limitare ulteriormente la democrazia allo scopo di ridurre al minimo i costi delle transazioni internazionali senza tenere in considerazione la sferzata sociale ed economica che l’economia globale di quando in quando produce (si tratta della linea oggi perseguita in Italia per volontà di Napolitano con il consenso complice dei principali partiti italiani etero-diretti dalla Bce guidata da Mario Draghi, ndm).

2)Limitare la globalizzazione per ricostruire in patria una legittimità democratica (si tratta della linea propugnata da quanti, da Bagnai a Barnard, chiedono il ritorno alla sovranità monetaria e conseguentemente alla singole valute nazionali, ndm)

3)Globalizzare la democrazia a scapito delle democrazie nazionali (è la posizione, ad esempio, di Grande Oriente Democratico e di quanti lavorano alla costruzione degli Stati Uniti d’Europa, ndm).

 

 

Il “trilemma” di Rodrik arriva in sostanza alla seguente conclusione: non è possibile avere contemporaneamente iperglobalizzazione, democrazia e autodeterminazione nazionale.