Financial Polis

  Expand All  |  Contact All

 




Che cos’è?

Horizon 2020 – Orizzonte 2020 – è lo strumento finanziario di attuazione di “Unione dell’Innovazione”, un’iniziativa faro della strategia Europa 2020 volta a difendere (garantire) la competitività globale dell’Europa. Con un budget di 80 miliardi di euro, il nuovo programma per la ricerca e l’innovazione dell’UE è la spinta per la creazione di nuova crescita e nuovi posti di lavoro in Europa.
Orizzonte 2020 è stato creato per attuare la strategia di crescita dell’UE per il prossimo decennio, la cosiddetta Europa 2020, secondo cui l’Europa dovrà basarsi su un’economia intelligente, sostenibile e inclusiva. Queste tre priorità dovrebbero aiutare l’Unione e gli Stati membri a raggiungere alti livelli di occupazione, di produttività e di coesione sociale.
In concreto, l’Unione si è data 5 ambiziosi obiettivi da raggiungere entro il 2020:
• occupazione;
• innovazione;
• istruzione;
• inclusione sociale;
• clima/energia.

Orizzonte 2020 è un unico programma che mette insieme tutte le attuali linee di finanziamento nel campo della ricerca e innovazione quale : Settimo Programma Quadro di Ricerca (7° PQ), Programma Quadro per la Competitività e l’Innovazione (CIP), Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia (IET) .
I tre obiettivi principali di Orizzonte 2020 sono:
1) Exellent science con un budget pari a 24.598 miliardi di euro, volto  a garantire il primato dell’Europa nel settore scientifico a livello mondiale
2) Industrial Leadership, con un budget pari a 17. 938 miliardi, diretto a   sostenere la ricerca e l’innovazione dell’industria europea, con una forte attenzione verso le tecnologie abilitanti e gli  investimenti a favore delle piccole imprese.
3) Societal challenges , con un budget pari a 31,748 miliardi per Risorse destinate ad affrontare le grandi sfide globali nei settori:
- della Salute e del cambiamento demografico e benessere;
- della sicurezza dell’alimentazione, agricoltura sostenibile, bio-economia;
- dell’ Energia sicura, pulita ed efficiente;
- dei  Trasporti intelligenti, “verdi” e integrati delle  azioni climatiche ed efficienza delle risorse ( incluse materie prime) per una Società inclusiva, innovativa e sicura.

Chi può partecipare?

L’obiettivo di Horizon 2020 è quello di promuovere i settori della ricerca e sviluppo su scala europea e mondiale, rimuovendo gli ostacoli all’innovazione e rendendo più facile per il settore pubblico e privato lavorare insieme al fine di raggiungere questo obiettivo.
Il programma è aperto a tutti e presenta una struttura più semplice del precedente programma di ricerca e innovazione, grazie ad una burocrazia e alle tempistiche ridotte che permetteranno ai partecipanti di accedere più facilmente ai finanziamenti e concentrarsi su ciò che è veramente importante per la realizzazione dei loro progetti.
Piccole e Medie Imprese, Università, Aziende attive nel settore tecnologico, Istituti di ricerca, ricercatori singoli o affiliati a soggetti pubblici o privati possono partecipare al programma.

Qualsiasi impresa, università, centro di ricerca o qualsiasi altro soggetto giuridico, stabilito in uno Stato membro, in un paese associato o in un paese terzo, può partecipare ad un’azione indiretta a condizione che soddisfi le condizioni minime di partecipazione.
Devono partecipare almeno 3 soggetti giuridici, ognuno dei quali dev’essere stabilito in uno Stato membro o in un paese associato; in nessun caso 2 di questi soggetti giuridici possono essere stabiliti nello stesso Stato membro o paese associato; tutti e 3 i soggetti giuridici devono essere indipendenti l’uno dall’altro.

Eccezioni:
Deve partecipare almeno 1 soggetto giuridico stabilito in uno Stato membro o in un paese associato per:
• le azioni di ricerca di frontiera del Consiglio europeo della ricerca (CER)
• strumento per le PMI
• cofinanziamento di programmi di ricerca
• laddove indicato dai programmi di lavoro o i piani di lavoro

Come funziona?

Per tutti i potenziali beneficiari del programma Horizon 2020 è possibile controllare la pubblicazione di call sul portale del programma. Tutti i soggetti interessati ad ottenere finanziamenti per il proprio progetto di ricerca e innovazione dovranno seguire alcune prassi funzionali alla candidatura. È possibile riassumere i diversi step come segue:

• Step1: Trovare un bando adatto

La Commissione pubblica sul “Portale dei partecipanti” tutte le call dei suoi programmi di ricerca e innovazione: H2020, ma anche le call relative ai programmi precedenti (7 ° Programma Quadro e il CIP). È inoltre possibile trovare ulteriori informazioni su alcune call aggiuntive cliccando nella sezione “altre opportunità di finanziamento”. Se si partecipa per la prima volta e ancora non si ha sufficiente conoscenza dei programmi, è consigliabile approfondire il programma leggendo il manuale on-line H2020. Questo strumento aiuta a scegliere il programma più adatto per la propria area di intervento e per il proprio profilo. Inoltre, è possibile all’interno del portale, selezionare le call piu`adatte attraverso una ricerca basata sull’inserimento di parole chiave.

• Step 2: Trovare un partner di progetto o concorrere come singolo.
La maggior parte dei progetti finanziati dall’UE sono progetti di collaborazione con almeno 3 organizzazioni diverse provenienti da Stati membri dell’UE o Paesi Candidati. Vari strumenti per la ricerca di partner sono disponibili sul portale al fine di agevolare la ricerca di organizzazioni che desiderano partecipare alle proposte. È anche possibile pubblicare la propria offerta di collaborazione sul portale stesso.
La proposta di finanziamento può essere presentata anche in qualità di ricercatore individuale, team di ricercatori o organizzazione singola. Per tali opportunità i finanziamenti provengono principalmente, sempre nell’ambito delle azioni H2020, da borse di studio del “Consiglio Europeo della Ricerca (CER)” e dalle attività della “Marie Skłodowska-Curie (MSCA)”. Le singole Piccole e Medie Imprese, inoltre, possono partecipare anch’esse come singole giovando dello lo strumento “ad hoc” previsto in H2020 e rivolto esclusivamente a loro.

• Step 3: Creare un account sul portale H2020
Per compilare i documenti necessari alla presentazione del progetto e trasmetterli in via elettronica alla Commissione, è necessario prima creare un account sul “Portale dei partecipanti”, cliccando sulla voce “registrati” presente nel menu principale in alto.

• Step 4: Registrazione della propria organizzazione
La Commissione dispone di un registro elettronico delle organizzazioni partecipanti ai programmi culturali, audiovisivi, di ricerca e innovazione o dell’istruzione dell’UE. Questo sistema permette un aggiornamento costante dei dati ufficiali delle organizzazioni coinvolte ed evita il moltiplicarsi delle richieste o domande per ottenere le stesse informazioni.
Se si desidera partecipare a una proposta di progetto, l’organizzazione deve essere registrata ed avere un “Participant Identification Code” (PIC) digitale. Questo codice rappresenta l’unico riferimento identificativo della propria organizzazione e sarà anche l’unico che verrà usato dalla Commissione per ogni tipologia di interazione dal momento della registrazione in poi.
Solo in caso di mancata presenza della vostra organizzazione dal registro elettronico della Commissione si dovrà procedere alla registrazione ex-novo, semplicemente cliccando sul pulsante “Registra Organizzazione” .

• Step 5: Invio della proposta di progetto alla Commissione
Per inviare la propria proposta di progetto è necessario cliccare sulla sezione “sottomissione elettronica delle proposte” presente su tutte le singole pagine delle call. Per procedere con la compilazione dei moduli standard è necessario aver precedentemente effettuato il log-in dal “portale dei partecipanti”con il proprio codice di account.
In caso di domande ulteriori o chiarimenti su tutti i programmi di ricerca e innovazione è inoltre possibile contattare l’”Horizon 2020 Help Desk” Per usufruire di questo ulteriore strumento di supporto è necessario compilare  l’apposito modulo di contatto presente sulla loro pagina web, selezionando l’argomento della domanda o il topic in merito al quale si desidera ricevere ulteriori informazioni. Questo servizio è fornito dallo “Europe Direct Contact Centre”
Per facilitare la candidatura, infine, sono disponibili nel sito ufficiale ulteriori strumenti e materiali di supporto:

- H2020 Manuale Online: una guida step- by- step che permette attraverso il portale di avere supporto sia nelle fasi di preparazione delle proposte che nella fase finale, permettendo di visualizzare anche il report conclusivo sul progetto in corso;

- Documenti di riferimento: in questo link presente nella pagina ufficiale del programma è presente una raccolta di documenti legali, note orientative e materiale aggiuntivo di riferimento sia per H2020 che per il 7 ° Programma Quadro;

- Strumento di “auto-check” per la sostenibilità finanziaria: questo strumento interattivo consente, attraverso una simulazione, di verificare la solidità finanziaria del potenziale beneficiario attraverso l’inserimento di alcuni dati;

• Partecipazione delle PMI: per agevolare la partecipazione delle PMI è stata inserita guida “ad hoc”di H2020 esclusivamente dedicata alle PMI. e al loro coinvolgimento all’interno della pagina ufficiale del programma

Come ci si candida?

Per facilitare la candidatura e la partecipazione dei potenziali beneficiari è stato sviluppato uno strumento multimediale ad hoc chiamato “portale dei partecipanti” e collocato all’interno del sito ufficiale del Programma. In questo portale saranno pubblicati periodicamente tutti i bandi di gara e l’ammontare delle risorse disponibili.
Un ulteriore fonte nella quale è possibile trovare tutte le call di finanziamento è la “Gazzetta ufficiale dell”Unione Europea”, anch’essa disponibile on-line.

È solo dopo aver sviluppato un’idea di progetto e aver trovato uno o piu`partner che i potenziali beneficiari potranno cercare tra tutte le call disponibili la più adatta per la propria richiesta di finanziamento e procedere alla compilazione dei moduli richiesti in via telematica, come riportato precedentemente.