Financial Polis

  Expand All  |  Contact All

 




Prezzo dovuto per un contratto di compravendita che prevede la consegna differita del un bene o dell'attività finanziaria oggetto del contratto.

 

 

Il prezzo a termine (o prezzo forward) è il prezzo che un acquirente si impegna a versare per acquistare un bene oppure un'attività finanziaria la cui consegna avviene con un differimento temporale rispetto al momento in cui viene stipulato il contratto di compravendita.
L'acquirente e il venditore di tale contratto sopportano il rischio che, al momento (futuro) della consegna, il prezzo pattuito alla stipula del contratto sia diverso dal prezzo spot negoziabile sul mercato al momento della stipula del contratto.

 

Ipotizzando l'assenza di opportunità di arbitraggio e costi di transazione e con un tasso di interesse privo di rischio costante,sostanzialmente abbiamo due casi da prendere in considerazione: il caso in cui il forward sia su titoli che non offrano reddito e il caso nel quale il titolo offra redditi,nel primo caso la relazione è

F0=S0erT

dove F0 è il prezzo forward,S0 è il prezzo spot dell'attività sottostante il forward,erT è il fattore di capitalizzazione,T la data di consegna e r il tasso d'interesse istantaneo,r=ln(1+i).Nel secondo caso dobbiamo tenere conto dei redditi offerti dal titolo e attualizzarli la relazione è

F0=(S0-I)erT

 

dove I è la somma dei valori attuali dei rendimenti dati dal titolo es. nel caso il titolo paghi un cedola di 40 euro tra quattro mesi I=40e-r(4/12).se le cedole sono molteplici I è la somma dei loro valori attuali.