Financial Polis

  Expand All  |  Contact All

 




L'effetto di una variazione del tasso di interesse "di mercato" sul valore di un portafoglio azionario in un determinato istante futuro è, in generale, ambiguo. Se infatti un aumento del tasso porta a una riduzione del valore attuale dei titoli ancora in possesso dell'operatore, porta anche al miglioramento delle possibilità di investimento per quei titoli che gli sono già stati rimborsati.

In pratica la teoria ci fornisce un metodo di copertura dal rischio di tasso che possiamo così sintetizzare: data una sequenza di n flussi di denaro f_1f_2, ..., f_n alle scadenze t_1, ..., t_n il loro valore ad una generica scadenza t è una funzione del tasso di valutazione i:

P(i,t) = \sum_{j=1}^n \frac{f_j}{(1+i)^{t_j-t}}

ed è esposto al rischio di tasso in quanto se il tasso stesso varia passando da i a i+\Delta i il nuovo valore dei flussi in tP(i+\Delta i,t), può essere maggiore o minore a P(i,t). La P(i+\Delta i,t), applicando ad essa la serie di Taylor arrestata al prim'ordine può essere scritta come:

 P(i+ \Delta i,t) = P(i,t) + \frac{\partial}{\partial i} P(i,t) \cdot \Delta i + o\left(\Delta i \right)

L'effetto dovuto al rischio di tasso si annulla quando \frac{\partial}{\partial i} P(i,t) = 0 e la condizione che lo annulla è

 \frac{\partial}{\partial i} P(i,t) = - \sum_{j=1}^n \frac{f_j \cdot \left( t_j - t \right)}{\left(1+i\right)^{t_j}} = 0

da cui si ricava la condizione

 t = \frac{\sum_{j=1}^n f_j \cdot t_j \cdot \left(1+i\right)^{-t_j}}{\sum_{j=1}^n f_j \cdot \left(1+i\right)^{-t_j}} .

Tale rapporto indica la durata media finanziaria (o duration) del flusso. In tale scadenza (e solo in tale scadenza) il valore  P(i,t)  del flusso è immunizzato rispetto a variazioni del tasso di valutazione i.

Possiamo dunque enunciare il teorema di Fisher-Weil:

Se, al tempo s in cui si verifica la variazione del tasso, la duration del portafoglio è uguale al tempo rimanente prima di un determinato istante T, allora il prezzo del portafoglio in T sarà maggiore o uguale a quello precedente alla variazione.

In formule:

se duration(s,j)=T-s

allora VA(T,j) \le \ VA(T,j+e) con e qualunque.