Financial Polis

  Expand All  |  Contact All

 




 

 IL MISTERO DEL KTT

 

 
KTT ovvero di volta in volta Key Tested Telex, Key Text Telex, Key Telex Transfer...ma di cosa si tratta? Se si legge distrattamente su internet si potrebbe avere l'impressione di occuparsi di qualcosa di inesistente al pari degli UFO (che però il sottoscritto ha visto insieme ad altri cittadini almeno tre volte in vita sua) o peggio ancora di una frode. Per uno dei soliti casi strani della vita invece il KTT è, paradossalmente, il mezzo piu' antico di trasmissione degli strumenti bancari e finanziari tuttora in uso. Ancora oggi infatti molte branch bancarie utilizzano come mezzo di trasmissione il telex considerandolo maggiormente sicuro della messagistica S.W.I.F.T. considerata a torto o a ragione più facilmente soggetta a clonazione. Di seguito un elenco di definizioni tra le quali KTT:
http://www.eagletraders.com/other/glossary_fin_terms.htm
In definitiva la banca che vuole inviare - su ordine di un "applicant" o "ordinante" - una lettera di credito (nella forma ad esempio della "stand by letter of credit"), non deve far altro che inviare un messaggio telex utilizzando le 64 lettere utili avendo l'accortezza di cifrarlo con una chiave che invierà per altra via. La cifratura viene oggi resa possibile attraverso un Key Converter, un software di cifratura.
Come è noto l'alternativa è l'invio via swift MT760.

Il paradosso dei paradossi è che persino organi istituzionali addirittura statunitensi considerano questa terminologia quale sinonimo di frode.

Ma se vogliamo veramente ridere della stupidità criminale dei censori di ogni epoca basta guardare quale tipo di precauzioni indicano alla gente per evitare le presunte frodi: "Volete andare sul sicuro quando leggete parole quali KTT? Bene fatevi inviare dalla banca un telex cifrato!".
Cioè un KTT!.