Financial Polis

  Expand All  |  Contact All

 




 

MT103/23

Swift - Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication SCRL - è una rete chiusa e privata di telecomunicazione i cui sottoscrittori sono banche, società di intermediazione finanziaria, istituti di garanzia e altre istituzioni finanziarie qualificate. Le banche si scambiano messaggi l'una con l'altra con il sistema Swift utilizzando dei formati conosciuti come MT ( Messaggi Tipo) numerati da MT100 a MT999, ciascuno con un diverso significato.

MT103 è il formato che le banche adoperano quando effettuano quella operazione che all'uomo comune è nota come bonifico via filo o telematico, trasferimento via cavo, bonifico telegrafico o bonifico Swift ed è un meccanismo con una procedura diretta, senza eccezioni e con un minimo intervento manuale.

Il codice d'istruzione "Campo 23"  è quando la banca pagatrice o intermediaria su richiesta di chi effettua la rimessa include un semplice codice per istruire la banca del beneficiario su come effettuare il pagamento, ad esempio "Conto creditore sotto preavviso", "Telefonare al beneficiario al momento della ricezione", "Pagare contro presentazione del passaporto", e così via.

Supponiamo che A abbia un conto presso la banca X e che debba trasferire dei fondi a B il cui conto si trova nella banca Y in un altro paese. A va dalla banca X e  riempie un modulo per la rimessa dei fondi con tutti i particolari. La banca X addebita il conto di A e manda uno Swift MT103 alla banca Y. La banca Y addebita la banca X, accredita il conto di B e avvisa B che la rimessa è stata ricevuta.

Questo è tutto quello che fa l'MT103. Nessuno che non lavori nella sala telex di una banca ha bisogno di saperne di più.

L'MT103 e un trasferimento di fondi definitivo, autenticato e senza condizioni. Nell'esempio precedente la banca Y deve accreditare il conto di B, niente di più e niente di meno.  Non esiste qualcosa come un MT103 condizionale.  Questa è un'altra espressione tipica degli intermediari.

Non si può mandare un MT103 con la condizione che la banca del beneficiario debba ricevere, facciamo per dire, certi documenti da parte del beneficiario prima che il suo conto venga accreditato. Una richiesta di questo tipo sarà rifiutata dalla banca che effettua la rimessa, e se viene inviata con un campo 23 ( che permette solo un numero limitato di codici standard) verrà rifiutato e ignorato dalla banca del beneficiario che accrediterà comunque il conto del beneficiario.

Le transazioni che riguardano lo scambio di denaro contro documenti sono incassi di tipo documentario (D/A - Documenti contro Accettazione, D/P - Documenti contro Pagamento, ecc.) e vengono trattati in tutt'altro modo.

Le banche sono banche, non sono studi legali o società fiduciarie.