Financial Polis

  Expand All  |  Contact All

 




 

Cassazione Penale: Estorsione bancaria

 

Estorsione, minaccia, pagamento
 
 
superiore al dovuto, configurabilità

Cassazione penale , sez. VI, sentenza 16.09.2010 n° 33741
Anche una minaccia dall’esteriore apparenza di legalità può costituire illegittima intimidazione idonea a integrare l’elemento materiale del reato di estorsione qualora sia finalizzata ad ottenere un profitto ingiusto e non la controprestazione dovuta. In particolare, la valenza intimidatoria della minaccia può rinvenirsi anche nella rilevata sproporzione tra credito originario e somma pretesa, situazione che trasforma la richiesta di una prestazione in un risultato iniquo perché ampiamente esorbitante rispetto a quanto si sarebbe conseguito attraverso l’esercizio del diritto, che viene strumentalizzato per uno scopo contra ius.