Financial Polis

  Expand All  |  Contact All

 




Per competenza si intende la capacità degli individui di combinare, in modo autonomo, tacitamente o esplicitamente e in un contesto particolare, i diversi elementi delle conoscenze e delle abilità che possiedono.

L'aspetto dell'autonomia è fondamentale per il concetto in quanto fornisce la base per distinguere tra i diversi livelli di competenza. Acquisire un certo livello di competenza può essere considerato come l'abilità di un individuo di usare le proprie conoscenze, abilità e competenze secondo i requisiti variabili posti in un contesto, situazione o problema particolare. Detto altrimenti, la capacità di un individuo di affrontare la complessità, l'imprevedibilità e il cambiamento, definisce e determina il proprio livello di competenza.

La competenza include:

- la competenza cognitiva che include l'uso della teoria e dei concetti, così come le conoscenze informali e tacite acquisite con l'esperienza;

- la competenza funzionale (saper fare), quelle cose che una persona dovrebbe essere in grado di fare quando sono collocate in un contesto di una data area di lavoro, apprendimento o attività sociale;

- la competenza personale che comprende il saper come comportarsi in una situazione specifica;

- la competenza etica che implica il possesso di certi pregi personali e professionali;

- la competenza di base , cioè l'insieme delle conoscenze, e delle loro capacità d'uso, che costituiscono sia la base minima per l'accesso al lavoro, sia il requisito per l'accesso a qualsiasi percorso di formazione ulteriore;

- la competenza trasversale , che entra in gioco nelle diverse situazioni lavorative e consente al soggetto di trasformare i saperi in comportamenti lavorativi efficaci in contesti specifici;

- la competenza tecnico-professionale , costituita dai saperi e dalle tecniche connesse all'esercizio delle attività richieste dai processi di lavoro e dei diversi ambiti professionali.