Financial Polis

  Expand All  |  Contact All

 




E’ prevista per il 2012 la riforma del sistema degli incentivi alle imprese.

Le novità del provvedimento, in corso di stesura e di analisi al Consiglio dei ministri, dovrebbero riguardare una sostanziale e più spiccata attenzione nei confronti delle PMI e della ricerca, per promuovere sviluppo, innovazione e crescita economica.

Si passerà dalle attuali 100 leggi nazionali e dalle oltre 1.400 norme regionali ad un unico Decreto legislativo composto da due titoli e 22 articoli: un riordino in piena regola che mira alla semplificazione burocratica. Sarà dato anche un notevole impulso alla presentazione on line delle domande con una agevolazione per l’erogazione dei fondi.

Si tratta quindi di un progetto che porterà ad un quadro normativo più organico, che si avvarrà di un unico fondo nel quale far confluire le risorse. Gli obiettivi da perseguire saranno poi indicati dal Ministro per lo Sviluppo Economico il quale coordinerà anche gli interventi da attuare e le risorse da assegnare in linea con gli obiettivi prefissati. Ci sarà,infine, un decreto con cadenza annuale che sancirà la programmazione degli incentivi.