Financial Polis

  Expand All  |  Contact All

 




Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ha reso disponibile la bozza che regolerà il comportamento del collegio sindacale nelle società non quotate.

Il documento pone le basi per l’aggiornamento dell’impianto normativo, risalente al 1996, tenendo conto delle innovazioni apportate alla disciplina negli ultimi anni dalla riforma del diritto societario.

Sulla base della bozza, si svilupperà una discussione in seno al Consiglio Nazionale cui sono invitati tutti i membri della professione e i soggetti interessati.

A questo fine, i contributi dovranno essere inviati al seguente indirizzo mail: consultazionecollegiosindacale@cndcec.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro e non oltre il 31 ottobre 2010.

Tra gli aspetti più rilevanti del documento approvato oggi, c’è quello relativo all’indipendenza dei sindaci.

Il nuovo testo si propone di regolare in maniera univoca le situazioni che possono compromettere l’obiettività e l’indipendenza del professionista. Altri capitoli del documento sono dedicati al funzionamento, ai doveri, ai pareri e ai poteri del collegio sindacale, alla partecipazione alle riunioni, al riscontro e alla denuncia di fatti censurabili, alla relazione all’assemblea dei soci.