Financial Polis

  Expand All  |  Contact All

 




La società IT del Ministero dell'Economia, ha indetto una procedura ristretta e accelerata, per la fornitura di una piattaforma data warehouse appliance per il sistema informativo della fiscalità.

La gara ha un valore stimato al netto dell'IVA di 3 milioni e 650 mila euro, e il termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione è il prossimo 28 aprile, alle ore 12.

Nel dettaglio la procedura riguarda la fornitura di una piattaforma data warehouse appliance, costituita da componenti hardware e software, "atta ad incrementare l’efficienza operativa del sistema informativo della fiscalità", e comprende:
a) la preinstallazione, consegna, installazione e configurazione della piattaforma;
b) il servizio di manutenzione di tutte le componenti Hw e Sw della piattaforma per 36 mesi, a decorrere dalla data di positivo collaudo della fornitura, assistito da un sistema informatico di gestione dei malfunzionamenti dotato di strumenti per l’interconnessione telematica con Sogei;
c) i servizi di supporto specialistico, su richiesta Sogei e fino a un massimo di 500 (cinquecento) giorni persona, per la predisposizione di un enterprise data warehouse basato su piattaforma DWH-Appliance comprensivo del progetto di system integration relativamente alla migrazione degli ambienti di interesse individuati dalla Sogei e per la formazione del personale Sogei.

Dal punto di vista tecnico, Sogei prevede di acquistare una piattaforma di data warehouse appliance con una capacità complessiva utile di almeno 50 TB, e una piattaforma di data warehouse appliance 'di supporto', con una capacità complessiva utile di almeno 15 TB, da destinare alle attività di test/validazione.

Tra i requisiti richiesti, i candidati fornitori devono certificare di avere realizzato un fatturato specifico nel triennio 2007, 2008 e 2009 per la fornitura di piattaforme data warehouse appliance, di importo non inferiore complessivamente nel triennio a 12 milioni di euro, e devono impegnarsi a costituire e a rendere operative nella provincia di Roma, entro 30 giorni dalla data di comunicazione di aggiudicazione della gara, una sede per il coordinamento e pianificazione della fornitura, e una stabile struttura di assistenza tecnica con magazzino di parti di ricambio.