Financial Polis

  Expand All  |  Contact All

 




A fine mese le Pmi che vogliono investire in ricerca e sviluppo potranno contare su uno strumento in più: uno sportello a cui poter presentare le richieste di accesso al fondo rotativo da 450 milioni di euro gestito dal ministero dell'Istruzione.
Il decreto ministeriale che ne regolerà il funzionamento è quasi pronto e sarà emanato nel giro di 10-15 giorni.

L'iniziativa riguarderà l'intero territorio nazionale mentre più mirata sui bisogni del Mezzogiorno si annuncia l'altra novità data ormai per imminente: il secondo bando del programma operativo nazionale (Pon) "Ricerca e competitività" 2007-2013.

A beneficiare dei 915 milioni di euro di fondi europei saranno i distretti tecnologici e i laboratori pubblico-privati del Sud Italia.