Financial Polis

  Expand All  |  Contact All

 




Questo semplice modello si basa su tre stadi del progetto:
1. definizione,
2. programmazione;
3. Attuazione


Non è affatto detto che una volta che sia stato definito un progetto esso si muova inesorabilmente verso la sua conclusione.

I progetti possono cambiare in corso d'opera è quindi 'possibile che il ciclo "Definizione-Programmazione-Attuazione" sia rielaborato più di una volta, prima che si arrivi alla conclusione. È questo il punto in cui la teoria si congiunge con la realtà. In quest'opera vi è un filo conduttore costituito dalla convinzione che i progetti si intreccino strettamente ad una realtà mutevole e si sviluppino in un contesto che cambia. Perciò, paradossalmente, mentre diciamo che i progetti hanno una struttura lineare, il loro modo di svilupparsi ha caratteristiche cicliche.