Financial Polis

  Expand All  |  Contact All

 




Nel commercio internazionale il riconoscimento dell'astrattezza delle garanzie contrattuali (cosiddette bonds) rappresenta un passaggio ineludibile affinché il bond possa adempiere la propria funzione precipua, e cioè quella di liberare il beneficiario garantito dall'obbligo di provare la mancata esecuzione dell'obbligazione principale posta in capo alla controparte.     E' proprio in risposta a tale esigenza di certezza e celerità delle relazioni giuridico-economiche che sono sempre più diffuse le cd. garanzie on demand, vale a dire a prima richiesta, in forza delle quali un cliente straniero ha la certezza che, nell'ipotesi di inadempimento della controparte, un terzo, normalmente una banca, provvederà a pagare, su sua semplice richiesta o dietro presentazione dei documenti indicati in garanzia, una somma predeterminata.
Le obbligazioni assunte da una banca in relazione ad un credito di firma (cd "impegni di firma") possono assumere differenti forme contrattuali: fideiussioni, garanzie autonome, depositi cauzionali, crediti documentari, accettazioni bancarie, aperture di credito di sportello. In questa sede intendo soffermarmi sulle garanzie autonome che assistono un contratto internazionale, tutelando una parte dall' altrui inadempimento; molto più spesso si assiste ad un incrociarsi delle garanzie medesime: da un lato cioè, il compratore si garantisce dal rischio che il venditore non effettui la fornitura, dall'altro il venditore si tutela dal rischio di mancato pagamento.


Il contratto autonomo di garanzia, Garanzievertrag, designa l'impegno assunto da una banca, di pagare un dato importo al beneficiario , al fine di garantire la prestazione di un terzo, rinunciando a qualsivoglia eccezione (esclusa , beninteso, l'exceptio doli).
Sotto il profilo negoziale è di facile intuizione che la disponibilità del venditore a fornire una garanzia bancaria può rappresentare un fattore di enorme competitività, tale da determinare l'aggiudicazione stessa del contratto.


Il vantaggio precipuo di una garanzia autonoma (comunemente detta bond) è , come anticipato, quello di rendere certo ed immediato il pagamento, proprio grazie alla sua astrattezza, sollevando il creditore dall'onere di provare la fondatezza delle proprie richieste.

 Le garanzie autonome più diffuse nella contrattualistica internazionale sono:

1)BID BOND;

2)ADVANCED PAYMENT BOND;

3) PERFORMANCE BOND;

4) RETENTION MONEY BOND;

5) MANTAINANCE BOND ;

6) COSTUMS BOND.


Il cd. BID BOND, garanzia d'offerta, rappresenta la garanzia richiesta da un ente che bandisce una gara internazionale d'appalto, e che corrispondentemente, chi aderisce al bando di gara presentando un'offerta, s'impegna a sottoscrivere in caso di aggiudicazione del contratto. Il BID BOND si concreta in sostanza l'obbligo di pagare una certa somma, qualora l'APPALTATORE "ordinante"(in quanto "ordina" alla banca che funge da garante di effettuare il pagamento dedotto in garanzia nei confronti dell'ente che ha indetto la gara d'appalto) non adempia le condizioni d'asta. Il BID BOND costituisce pertanto in un deterrente inteso a limitare la partecipazione alle gare d'appalto (cd. BID) alle sole imprese realmente interessate; esso accompagna di norma i documenti di gara, generalmente non supera il 3-4 % del prezzo dell'opera, ed ha una durata che varia dai 2 ai 6 mesi.


L'ADVANCED PAYMENT BOND garantisce invece al COMMITTENTE la restituzione delle somme da questi anticipate all'APPALTATORE per le spese d'impianto del cantiere o per l'approntamento delle forniture, laddove quest'ultimo non porti a compimento i lavori; è pari al 100% dell'importo pagato, e viene di norma recuperato mediante una deduzione sullo stato d'avanzamento dei lavori.


Il PERFORMANCE BOND garantisce il COMMITTENTE della buona esecuzione dell'opera: esso può avere ad oggetto una somma di denaro che potrà variare dal 5 al 10 % del valore del contratto, a titolo d'indennizzo, o piuttosto l'obbligo di completare l'opera . Tale tipo di garanzia dura fino all'esecuzione totale del contratto, e non è passibile di riduzioni d'importo.


Nel caso del RETENTION MONEY BOND bisogna premettere che a ciascuno Stato di Avanzamento dei lavori il COMMITTENTE trattiene una parte degli importi (di solito il 10 %) da corrispondere all'APPALTATORE, cautelandosi in tal modo da spese impreviste e relative a difetti occulti di costruzione; tali importi vengono poi corrisposti "a collaudo avvenuto". Laddove tuttavia queste somme vengano corrisposte nel corso dell'esecuzione del contratto, il COMMITTENTE dovrà garantirsi dell'eventuale restituzione delle medesime. Questo è lo scopo precipuo del RETENTION MONEY BOND.


L'esigenza cui risponde invece il MANTAINANCE BOND è quella di garantire il COMMITTENTE per i difetti "non apparenti", emersi solo dopo la chiusura del cantiere. Esso non supera di norma il 7-10% dell'importo dell'opera, e dura circa 1 anno, vale a dire l'intero periodo di manutenzione dell'opera.
Il COSTUMS BOND garantisce infine il pagamento di eventuali dazi doganali per macchine temporaneamente importate per l'esecuzione dell'opera, nell'ipotesi in cui le stesse non vengano riesportate. Naturalmente la durata del bond in tal caso è speculare all'esecuzione dei lavori: bisogna tuttavia prestare attenzione a macchine con durata fisica limitata nel tempo, ed inferiore a quella di esecuzione del contratto principale.

 

 

---------------------------------------------------------------------------------------------

 

Limitazione di responsabilità e condizioni di utilizzo

Le informazioni finanziarie presentate da Financial Polis  sono reperite con l' innovativa tecnologia WIKI. Non devono essere utilizzate per scopi fraudolenti. Per ottenere informazioni più dettagliate contattare il Fondatore Ing. Fabio Sipolino.

Condizioni di utilizzo

L'uso di questo sito web implica l'accettazione dei termini e delle condizioni sottoindicati.

Nonostante Financial Polis  ponga ogni cura per assicurare che il materiale, le informazioni e i dati (sotto indicati come “Materiale”) forniti su questo sito (definito come 'Sito Web') siano accurate e aggiornate, occorre sottolineare che il Materiale viene fornito ”tal quale” e senza garanzie di alcun tipo, né esplicite, né implicite o di tipo istituzionale, né legate a titoli o diritti di terzi.

Financial Polis si riserva il diritto, a sua totale discrezione, di aggiungere, modificare o rimuovere Materiale senza preavviso.

Il Materiale è realizzato solo a scopo di fornire informazioni generali e Financial Polis  non si assume alcuna responsabilità per le informazioni contenute nel Sito Web e declina ogni responsabilità riguardo alle informazioni fornite. Coloro che decidono di accedere al Sito Web (di seguito indicati come “Utenti”) si assumono tutti i rischi connessi all'impiego del medesimo ed esonerano Financial Polis, i suoi dirigenti, delegati ed impiegati da ogni responsabilità per eventuali danni, mancanze, perdite, costi e spese, comprese eventuali spese legali, derivanti o correlati all'uso delle informazioni, servizi o prodotti offerti e/o presentati su questo Sito Web.

Financial Polis  non fornisce alcuna garanzia che il Materiale sia privo di infezioni da parte di virus, o altre contaminazioni informatiche, o che i dati o le informazioni siano creati e strutturati in file privi di errori tecnici. Il download di qualsiasi Materiale è a totale rischio dell'Utente e l'Utente sarà il solo responsabile per ogni danno, perdita o problema, sia subito dall'Utente stesso sia causato in conseguenza ad azioni dell'Utente connesse al download e/o all'uso di qualsiasi Materiale presente sul sito di Financial Polis, o su ogni sito esterno connesso a Financial Polis. Financial Polis non è responsabile per nessun contenuto presente su ogni altro sito web accessibile tramite il Sito Web di Financial Polis, né sponsorizza o fornisce alcuna garanzia per i prodotti o i servizi forniti da terzi, né quando questi siano presenti sul Sito Web di Financial Polis sotto forma di informazioni, materiale o contenuto inclusi nel Sito Web stesso, né quando vengano indicati come riferimento né quando siano raggiungibili dal Sito Web mediante link ipertestuali.

Nel caso il Sito Web di Financial Polis  dovesse contenere dei forum in linea, o altri strumenti per l'invio di messaggi o comunicazioni, Financial Polis  non potrà essere ritenuto responsabile per il contenuto o la qualità dei contributi forniti dagli utenti di internet, inclusi quelli forniti dagli utenti denominati “Moderatori del Forum”. Le opinioni espresse dagli Utenti non rifletteranno necessariamente le opinioni di Financial Polis. Financial Polis sottolinea che i forum in linea, e gli altri strumenti per l'invio di messaggi non possano in alcun modo sostituire la consulenza individuale, o la consultazione di un professionista.

Se il sito Web di Financial Polis dovesse contenere forum online, o altri strumenti per l'invio di messaggi o comunicazioni, l'utente non dovrebbe:

  • Diffamare, insultare, molestare, adescare, minacciare o violare in altro modo i diritti legali di altre persone;
  • Pubblicare, spedire,distribuire o diffondere materiale diffamante, contraffatto, osceno, indecente o contro la legge;
  • Caricare sul sito o allegare file che contengano software o altro materiale protetto dalle leggi sulla proprietà intellettuale, a meno che l'Utente possegga o controlli i diritti ad esso connessi o abbia ricevuto tutti i permessi necessari;
  • Caricare sul sito o allegare file contenenti virus, file danneggiati o altro software o programma che possa danneggiare altri computer.
  • Caricare sul sito, inviare via e-mail, trasmettere o rendere disponibile materiale pubblicitario non richiesto relativo a beni o servizi, condurre o inviare questionari, concorsi , mail spazzatura o messaggi tipo “catena di S. Antonio; etc.
  • Promuovere prodotti commerciali, medici, servizi assistenziali da cui a scopo di lucro o da cui derivino benefici economici personali o per società a fini di lucro.

 

L'utente, in particolare, è consapevole e concorda sul fatto che Financial Polis non sia responsabile per qualsiasi condotta degli altri utenti, ad includere, ma non solo, i tipi di comportamento sopra citati.

L'host server del sito web è situato in Francia, e la legislazione relativa ai siti web da applicarsi è esclusivamente quella francese.

Questa limitazione di responsabilità non è intesa a escludere la responsabilità di Financial Polis nel caso di violazione di leggi nazionali né a escludere la relativa responsabilità per le questioni che non possono essere escluse secondo quella legge.

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

THIS WEB SITE IS FOR INFORMATIONAL USE ONLY, NOTHING ON THIS WEB SITE IS PRESENTED AS AN OFFER TO SELL OR A SOLICITATION OF AN OFFER TO BUY AN INTEREST IN ANY INVESTMENT FUND OR FOR THE PROVISION OF ANY INVESTMENT MANAGEMENT OR ADVISORY SERVICES.

Nothing in this site constitutes an offer or solicitation to invest in securities of any kind nor does it constitute any investment advice.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il Sistema Financial Polis, di cui Ing. Fabio Sipolino è l'unico Fondatore, è basato sulla rivoluzionaria filosofia WIKI. Qualunque informazione riportata che non fosse in regola con la NORMATIVA VIGENTE sarà rimossa o riformulata.

Qualunque PROSUMER che notasse un' anomalia in contraddizione con la NORMATIVA VIGENTE dovrà doverosamente avvertire l' unico Fondatore e Detentore del Marchio Financial Polis:  Ing. Fabio Sipolino

 ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------