Financial Polis

  Expand All  |  Contact All

 




"Vengo costantemente contattato da faccendieri che dicono di avere Strumenti Finanziari miracolosi, Bank Guarantee milionarie con i quali è possibile aprire linee di credito su Estero in correlazione a misteriosi Programmi Umanitari, mi sembra superfluo aggiungere che si tratta di pure illusioni e di operazioni da falsari"

 

Ing. Fabio Sipolino   (Ottobre 2012)

 

Cell.: 3495017530

Skype: financialpolis

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


PPP (Private Placement Program), piani d’investimento farlocchi

di

Dr. Lucio Sgarabotto

Analista Finanziario indipendente NAFOP

 

 

Da qualche tempo a questa parte ricevo frequentemente richieste di chiarimenti sui Programmi di collocamento privato (Private Placement Program o PPP). Sembra sia diventata una moda. Purtroppo in tempi di crisi queste sono le mode che si diffondono. Infatti, dietro ai PPP spesso si nascondono truffe note come “schema di Ponzi”. Ponzi, vissuto a cavallo tra l’800 e il ‘900, era un immigrato italiano negli Stati Uniti divenuto famoso per una frode che aveva il seguente schema: 1) promessa di rendimenti elevati senza rischi in poco tempo; 2) ottenimento effettivo di tali risultati nei tempi previsti; 3) incremento delle somme investite da parte del cliente iniziale e di altri clienti invogliati dal diffondersi delle voci; 4) pagamento dei rendimenti permesso dalle nuove sottoscrizioni; 5) interruzione dello schema quando le richieste di riscatto diventano superiori agli incassi, lasciando gli ultimi clienti con le tasche vuote.

I PPP che garantiscono rendimenti elevati senza rischi solitamente funzionano in tal maniera.

A fronte di un deposito, ma anche di beni reali (oro o immobili, per esempio), che fornisce la garanzia il gestore di PPP può operare su varie attività finanziarie. Le più frequentemente usuate sono le MTN (Medium Term Note), strumenti di debito emessi generalmente da banche, sulla cui emissione il PPP incassa una commissione o conosce già un acquirente a cui rivenderli ad un prezzo più elevato di quello d’acquisto. Partecipando con frequenza a queste emissioni e incassando le relative provvigioni ecco generati i profitti elevati. Almeno questa è la spiegazione fornita.

I nomi di questi programmi sono i più svariati e quasi sempre in inglese: “Prime Bank Investment Programs”, “Debenture Programs”, “Guarantees, High Yield Trading Programs”, “Medium Term Note Trading”, “Standby Letter of Credit Trading Programs”, “Roll Programme’s”, ecc.

Per rendere l’operazione attraente i rendimenti promessi sono elevatissimi, naturalmente senza rischio, e, per rinforzare l’idea dell’investimento esclusivo, si sostiene che l’accesso è riservato e che il programma è autorizzato dalla Federal Reserve, o dal Fondo Monetario Internazionale, o dalle Nazioni Unite e così via. Per rendere più credibile l’operazione si asserisce spesso che, data la cospicuità dei guadagni, la stessa Istituzione autorizzatrice impone che una parte dei profitti venga accantonata in un conto speciale per la guerra contro il terrorismo, l’HIV o qualche altra forma di lotta altamente morale. Anche gli importi per entrare nel Programma sono elevati, ma se non si ha l’intera cifra a disposizione è possibile comunque aderire al programma in un pool di investitori i cui fondi saranno impiegati in tutta sicurezza rimanendo nel proprio deposito.

Succede poi si venga informati che il programma è al momento esaurito, ma che, per evitare delusioni e ritardi, si potrebbe permettere al gestore di utilizzare direttamente il deposito, magari tramite delega. Accettata questa condizione il programma può partire. I rendimenti saranno inizialmente elevati e pagati con puntualità e l’investitore inconsciamente diffonderà la truffa parlando in giro degli ottimi risultati ottenuti e coinvolgendo così altre persone.

Ad un certo punto, inaspettatamente, i pagamenti verranno bloccati o subiranno ritardi. Dal gestore verranno accampate le più svariate scuse per giustificare la mancata corresponsione degli interessi: un errore della banca, un codice errato, questo mese gli utili sono stati reinvestiti, il trader si trova in missione all’estero o è stato mandato a far la guerra in Iraq. Questo è l’inizio della fine. O solo la fine.

Fornisco di seguito un elenco di parole o frasi spesso usate in questi raggiri e che dovrebbero allertare:

Humanitarian ProjectsEuropean Banking WeekEuropean Banking YearFacilitatorHigh Yield Investment ProgramCommitment HoldersPrime BanksTop Five, Ten or Twenty World BanksBank Debenture Trading ProgramsSecret Trading ProgramNon-Circumvent AgreementsNon-Disclosure AgreementsGood, Clean, Clear and of Non-Criminal Origin FundsTreasury ApprovedFed ApprovedRoll ProgrammeCompliance OfficerLondon Short FormLondon Short Form Letter of CreditProof of Fund or POFNon-Depletion AccountThe Program Grew out of the Marshall Plan or Bretton Woods Agreement

Sarebbe interessante che chi ha avuto approcci per la sottoscrizione di Private Placement Program riportasse comunicasse sia le modalità di contatto sia le società che li promuovono per verificare se i nominativi coinvolti hanno connessioni con altre truffe o frodi.

Delibera Consob n.17634 relativa ad un programma PPP

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Strumenti Finanziari:

Con questo meccanismo i broker riescono a derubare, quotidianamente, centinaia di persone e di piccoli imprenditori dei loro risparmi.

I collaterali sono spesso utilizzati per realizzare operazioni di riciclaggio di denaro o per effettuare degli aumenti di capitale all'interno delle società, oppure per coprire in bilancio delle grosse perdite societarie.

In altri casi, il collaterale è usato allo scopo di immettere danaro illegale nei circuiti bancari, e dunque di convertire il contante proveniente da un atto illecito in moneta ufficiale mediante il suo accredito su un conto corrente bancario. L'operazione di riciclaggio di danaro sporco presuppone innanzitutto il reperimento di Progetti Umanitari da finanziare - come la costruzione di ospedali o centri abitativi, acquedotti e infrastrutture in Paesi sottosviluppati - essendo gli investimenti maggiormente accreditati dalle Istituzioni e che, per la maggior parte dei casi, non vengono mai realizzati.

Alla base di questa piramide vi sono dunque titoli sostanzialmente falsi: le Istituzioni che hanno emesso tali titoli non dichiareranno mai che non sono autentici, in quanto, evidentemente molte banche hanno costruito un vero e proprio business sulla loro autenticità.

Gli addetti ai lavori sanno benissimo come funzionano tali meccanismi ma nessuno può ammettere che collaterali da miliardi dollari sono assolutamente falsi, in quanto si rischia di far crollare l'intero sistema che tiene a galla grandi società e le stesse Banche.

Un cittadino comune che va in banca per ricevere o versare 3000€ in contanti, è obbligato a dare precise giustificazioni della sua transazioni firmando centinaia di documenti; al contrario se si versano 100.000.000€ allora non vi è alcun problema, gli stessi funzionari di banca metteranno a sua disposizione strutture e professionisti per risolvere qualsiasi problema, garantendo riservatezza e anonimato.

 

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Alcuni esempi di strumenti finanziari che possono essere usati per il Trade:

 

-BG (Bank Guarantees) : un Bank Guarantee può essere considerata una garanzia che una banca primaria da ad un’ altra banca per un prestito di importo elevato a terzi.


Ecco un esempio di BG:

------------------------------------------------------------------------------------------------
BANK GUARANTEE
Date of issue:
Period of validity:
Place of issue:
Bank guarantee number:
Total amount:
Currency: United States Dollars
Name of applicant:

For full face value received, we are the undersigned, duly authorized to act for and on behalf of …………. (name of Bank) of (address of Bank), hereby irrevocably and unconditionally, without any protests and notifications, promise to pay against this Bank Guarantee to the order of ……………………….. (full name of beneficiary) at maturity the amount of USD …….………………….. (in figures) ……………… United States Dollars (in words) in lawful currency upon presentation and surrender of this Guarantee at the branch of ………………. Bank. Such payment shall be affected without set-off, clear and free from any deductions or charges, fees or withholding of any nature, now or hereafter imposed, levied, collected, withheld or assessed by the government or TRNC, or any political subdivision of authority thereof or therein.

This Guarantee is issued for the period of one year and one month. This Guarantee is assignable and transferable without notification for and on behalf of the Bank without payment of any transfer fee.

This Guarantee is governed by the uniform rules for demand guarantees, as set forth in publication no. 458 (1992 or latest revision), as published by the International Chamber of Commerce, Paris, France.

This Guarantee is subject to the uniform customs and practices for documentary credits, ICC 500, latest edition.

This Guarantee shall be governed by and shall be construed in accordance with the seat of the issuing Bank and the place of jurisdiction shall be seat of the institution.

_____________________                                                  _____________________
Bank Officer Signature                                                            Bank Officer Signature
(Printed Name)                                                                       (Printed Name)
Title                                                                                         Title

BANK SEAL AFFIXED
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

-SBLC (Stand By Letter of Credit): la stand-by letter of credit è un impegno della banca emittente nei confronti del beneficiario a onorare la sua eventuale richiesta di rimborso (solitamente a mezzo di una sua semplice dichiarazione di mancato adempimento da parte dellordinante degli impegni contrattuali).


Questo strumento riassume le caratteristiche del credito documentario e della lettera di garanzia: per tale ragione è prevista e regolata dalle Norme ed Usi uniformi relativi ai crediti documentari.

Rispetto al credito documentario la stand-by letter of credit è uno strumento più snello. Infatti, utilizzando questa forma tecnica, il pagamento della fornitura viene effettuato al di fuori della stessa stand-by letter of credit (analogamente a quanto avviene per la lettera di garanzia), normalmente a mezzo di bonifico bancario.

Specialmente in caso di merci che richiedono spedizioni per via aerea, la stand-by espleta tutta la sua convenienza (e questa è indubbiamente una buona argomentazione di vendita): merci e documenti partono insieme, evitando in tal modo che i beni possano essere gravati da spese di sosta e magazzinaggio a destinazione in attesa della documentazione che, qualora debba seguire liter bancario richiesto dal credito documentario, può ritardare anche di qualche settimana impedendo allimportatore di sdoganare la merce.

 

-MTN (Medium Term Notes): Questo rappresenta uno strumento per il quale una banca riconosce un indebitamento per un determinato importo, spesso obbligazioni (non garantito da specifiche attività)


 

-CD (Certificates of Deposite): Esso rappresenta un deposito per un fissato periodo di tempo a un fissato tasso d’ interesse.


 

-PN (Promissory Notes): Il Promissory Note è uno strumento di pagamento che contiene la promessa incondizionata fatta dal debitore (emittente/traente) di pagare una determinata somma di denaro, ad una data stabilita, all’ordine di un operatore estero beneficiario


 

-TN (Treasury Notes): Essi rappresentano dei titoli di stato americani


 

-BONDS: è un titolo di credito emesso da società o enti pubblici che attribuisce al possessore il diritto al rimborso del capitale più un interesse.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Prime Bank Instrument Fraud

Prime Bank Instrument fraud schemes have attracted significant international attention, since individuals and organizations have lost billions of dollars worldwide. "Prime Bank Instrument Fraud" is the general term given to fraud schemes that go by many different names, including:

Common Examples

In these schemes, the fraud artists purport to have access to a secret trading program sanctioned by the Federal Reserve Bank, the Treasury Department, the World Bank, the International Chamber of Commerce, or the International Monetary Fund. Read about a fairly common example of how this fraudulent world is explained to potential investors. The more the explanation given to you resembles this explanation, the more likely you're being offered a fraudulent investment.

Also, investment programs in which a financial institution is asked to write a letter, commonly referred to as a "Blocked Funds Letter," advising that funds are available in the account, "clean, and of non-criminal origin," and free of "liens or encumbrances" for a certain time frame, are frequently used to perpetrate fraud schemes. These letters have no use in legitimate banking circles.

The symbols, names, and products of the U.S. Treasury Department are misused in these schemes in several ways. Some schemes claim that the U.S. Treasury:

NONE of these assertions are true.

It is illegal to engage in fraud in the offer or sale of a security. Under most circumstances, it is also illegal to sell securities that have not been registered with the U.S. Securities and Exchange Commission. A security includes the following items: "note," "stock," "bond," and "debenture" and more general terms such as "investment contract" and "any interest or instrument commonly known as a 'security'." Designating such instruments as "loans" does not change their legal status as securities. SEC v. W.J. Howey Co., et. al, 328 U.S. 293 (1946).

Warning Signs

What to Look For

There are many terms that are commonly seen in documents presented by fraudsters in marketing fraudulent investment schemes. Fraudsters often mimic and misuse legitimate banking terms. Many of the following genuine terms are misused along with those that have no meaning in the real world. They are thrown together in documents that contain a mix of fact and fiction, often confusing to a first-time investor.

More Prime Bank Investment Fraud phrases to watch for:

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Limitazione di responsabilità e condizioni di utilizzo

Le informazioni finanziarie presentate da Financial Polis  sono reperite con l' innovativa tecnologia WIKI. Non devono essere utilizzate per scopi fraudolenti. Per ottenere informazioni più dettagliate contattare il Fondatore Ing. Fabio Sipolino.

Condizioni di utilizzo

L'uso di questo sito web implica l'accettazione dei termini e delle condizioni sottoindicati.

Nonostante Financial Polis  ponga ogni cura per assicurare che il materiale, le informazioni e i dati (sotto indicati come “Materiale”) forniti su questo sito (definito come 'Sito Web') siano accurate e aggiornate, occorre sottolineare che il Materiale viene fornito ”tal quale” e senza garanzie di alcun tipo, né esplicite, né implicite o di tipo istituzionale, né legate a titoli o diritti di terzi.

Financial Polis si riserva il diritto, a sua totale discrezione, di aggiungere, modificare o rimuovere Materiale senza preavviso.

Il Materiale è realizzato solo a scopo di fornire informazioni generali e Financial Polis  non si assume alcuna responsabilità per le informazioni contenute nel Sito Web e declina ogni responsabilità riguardo alle informazioni fornite. Coloro che decidono di accedere al Sito Web (di seguito indicati come “Utenti”) si assumono tutti i rischi connessi all'impiego del medesimo ed esonerano Financial Polis, i suoi dirigenti, delegati ed impiegati da ogni responsabilità per eventuali danni, mancanze, perdite, costi e spese, comprese eventuali spese legali, derivanti o correlati all'uso delle informazioni, servizi o prodotti offerti e/o presentati su questo Sito Web.

Financial Polis  non fornisce alcuna garanzia che il Materiale sia privo di infezioni da parte di virus, o altre contaminazioni informatiche, o che i dati o le informazioni siano creati e strutturati in file privi di errori tecnici. Il download di qualsiasi Materiale è a totale rischio dell'Utente e l'Utente sarà il solo responsabile per ogni danno, perdita o problema, sia subito dall'Utente stesso sia causato in conseguenza ad azioni dell'Utente connesse al download e/o all'uso di qualsiasi Materiale presente sul sito di Financial Polis, o su ogni sito esterno connesso a Financial Polis. Financial Polis non è responsabile per nessun contenuto presente su ogni altro sito web accessibile tramite il Sito Web di Financial Polis, né sponsorizza o fornisce alcuna garanzia per i prodotti o i servizi forniti da terzi, né quando questi siano presenti sul Sito Web di Financial Polis sotto forma di informazioni, materiale o contenuto inclusi nel Sito Web stesso, né quando vengano indicati come riferimento né quando siano raggiungibili dal Sito Web mediante link ipertestuali.

Nel caso il Sito Web di Financial Polis  dovesse contenere dei forum in linea, o altri strumenti per l'invio di messaggi o comunicazioni, Financial Polis  non potrà essere ritenuto responsabile per il contenuto o la qualità dei contributi forniti dagli utenti di internet, inclusi quelli forniti dagli utenti denominati “Moderatori del Forum”. Le opinioni espresse dagli Utenti non rifletteranno necessariamente le opinioni di Financial Polis. Financial Polis sottolinea che i forum in linea, e gli altri strumenti per l'invio di messaggi non possano in alcun modo sostituire la consulenza individuale, o la consultazione di un professionista.

Se il sito Web di Financial Polis dovesse contenere forum online, o altri strumenti per l'invio di messaggi o comunicazioni, l'utente non dovrebbe:

  • Diffamare, insultare, molestare, adescare, minacciare o violare in altro modo i diritti legali di altre persone;
  • Pubblicare, spedire,distribuire o diffondere materiale diffamante, contraffatto, osceno, indecente o contro la legge;
  • Caricare sul sito o allegare file che contengano software o altro materiale protetto dalle leggi sulla proprietà intellettuale, a meno che l'Utente possegga o controlli i diritti ad esso connessi o abbia ricevuto tutti i permessi necessari;
  • Caricare sul sito o allegare file contenenti virus, file danneggiati o altro software o programma che possa danneggiare altri computer.
  • Caricare sul sito, inviare via e-mail, trasmettere o rendere disponibile materiale pubblicitario non richiesto relativo a beni o servizi, condurre o inviare questionari, concorsi , mail spazzatura o messaggi tipo “catena di S. Antonio; etc.
  • Promuovere prodotti commerciali, medici, servizi assistenziali da cui a scopo di lucro o da cui derivino benefici economici personali o per società a fini di lucro.

 

L'utente, in particolare, è consapevole e concorda sul fatto che Financial Polis non sia responsabile per qualsiasi condotta degli altri utenti, ad includere, ma non solo, i tipi di comportamento sopra citati.

L'host server del sito web è situato in Francia, e la legislazione relativa ai siti web da applicarsi è esclusivamente quella francese.

Questa limitazione di responsabilità non è intesa a escludere la responsabilità di Financial Polis nel caso di violazione di leggi nazionali né a escludere la relativa responsabilità per le questioni che non possono essere escluse secondo quella legge.

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

THIS WEB SITE IS FOR INFORMATIONAL USE ONLY, NOTHING ON THIS WEB SITE IS PRESENTED AS AN OFFER TO SELL OR A SOLICITATION OF AN OFFER TO BUY AN INTEREST IN ANY INVESTMENT FUND OR FOR THE PROVISION OF ANY INVESTMENT MANAGEMENT OR ADVISORY SERVICES.

Nothing in this site constitutes an offer or solicitation to invest in securities of any kind nor does it constitute any investment advice.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il Sistema Financial Polis, di cui Ing. Fabio Sipolino è l'unico Fondatore, è basato sulla rivoluzionaria filosofia WIKI. Qualunque informazione riportata che non fosse in regola con la NORMATIVA VIGENTE sarà rimossa o riformulata.

Qualunque PROSUMER che notasse un' anomalia in contraddizione con la NORMATIVA VIGENTE dovrà doverosamente avvertire l' unico Fondatore e Detentore del Marchio Financial Polis:  Ing. Fabio Sipolino

 ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------